Una carriera a tutta velocità
«Toro Rosso cerca talenti»

Dagli operai agli ingegneri: percorsi formativi con Gi Group

Benedetta Andreoli

FAENZA (Ravenna)

SOGNATE di lavorare nel mondo della Formula 1? Allora potete a candidarvi per ‘Gi Lab – Formula Future’, «un’iniziativa che fa parte del più ampio progetto di partnership che lega Gi Group e Scuderia Toro Rosso di Faenza», spiega Michele Villa, corporate senior sales director di Gi Group.

Villa, quali novità sono state introdotte rispetto alla prima edizione?

«Rispetto alla prima edizione sono state raddoppiate le aree di inserimento – che da 5 sono passate a 10 – ed è stato ampliato il target andando ad includere nel progetto anche i laureandi e neo laureati in Ingegneria. E si è confermata vincente la formula del ‘Learning by Doing’ che combina formazione teorica e pratica e completa la formazione dei candidati rispetto ai profili necessari all’azienda».

Quali sono i percorsi formativi rivolti ai neodiplomati?

«I corsi per neodiplomati mirano a formare le figure tecniche altamente specializzate di meccanico, operatore materiali compositi, operatore Cnc, operatore Cad/Cam, addetto verniciatura e modelleria, addetto carpenteria-manutenzione, elettricista e operatore qualità».

E quelli per neolaureati o laureandi?

«I corsi per neolaureati o laureandi sono finalizzati all’inserimento in direzione tecnica o in area material management e formeranno figure altamente specializzate: mechanical or composite design engineer, R&D test engineer, computational fluid dynamics (Cfd), engineer, vehicle performance engineer, electronics engineer, It engineer, production project manager e buyer».

Chi può candidarsi e quali requisiti sono richiesti?

«I requisiti necessari sono un diploma tecnico o laurea in Ingegneria aeronautica, aerospaziale, autoveicolo, chimica, dinamica del veicolo, elettronica, gestionale, informatica, dei materiali, meccanica e affini), ottimo inglese, passione per l’Automotive e il Motorsport; è molto gradita una breve esperienza nel settore».

Dove e per quanto tempo si svolgeranno i percorsi formativi?

«Il progetto ha una durata di circa un anno. Tutti i percorsi formativi si svolgeranno nella Factory di Scuderia Toro Rosso a Faenza che ha l’obiettivo finale di stabilizzare le professionalità più idonee».

Come verranno selezionate le persone da assumere in Scuderia Toro Rosso e con quali contratti?

«A seconda della tipologia di profilo si potrebbero aprire opportunità di inserimento differenti».

Come possono candidarsi gli interessati con i requisiti richiesti?

«I termini per candidarsi sono il 30 giugno per i neolaureati e laureandi e il 25 agosto per i neodiplomati. Per inviare le candidature è necessario accedere alla pagina www.gigroup.it/scuderia-tororosso/gi-lab e compilare il form».