Mps, l’Officina permanente
Un ecosistema innovativo

Il laboratorio di Rocca Salimbeni

Un sito nuovo e sempre più interattivo diventa la porta di ingresso per le idee delle start up in Banca. A breve il lancio della nuova call dedicata all’open bankig

SIENA

Tema cruciale per le banche, l’innovazione digitale si configura come un mezzo strategico per efficientarsi e migliorare l’esperienza cliente. A tal proposito Banca Mps ha affiancato, negli anni, allo sviluppo delle piattaforme digitali anche il progetto di open innovation Officina Mps, un modello che favorisce l’incontro e lo scambio fra un’organizzazione rigidamente regolamentata, come la banca, e giovani aziende, come le start up, dove la creatività ha ampi margini di manovra favorendo il reciproco arricchimento da un lato di strumenti, know how e competenze tecniche e dall’altro dell’apertura dei canali, la visibilità e il networking che un grande gruppo bancario può offrire. Nata con l’obiettivo di scoprire e promuovere le idee delle start up, Officina Mps è il progetto che Banca Mps ha dedicato all’innovazione. Dopo la realizzazione di due edizioni che hanno coinvolto quasi 500 giovani imprese, Officina Mps si è trasformata in una struttura organica della Banca dedicata alla crescita continua di realtà imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico. Officina Mps è diventata un laboratorio permanente, aperto a tutte le start up che vorranno contribuire all’evoluzione della banca, dei suoi clienti e dei suoi territori di riferimento attraverso proposte orientate a trovare soluzioni evolute per migliorare la user experience di famiglie ed imprese e sviluppare idee per ottimizzare i servizi. Un’iniziativa strutturale, con un team dedicato a diretto riporto dell’amministratore delegato, a disposizione di dipendenti e clienti e in grado di mettere la banca a contatto continuo con l’ecosistema dell’innovazione.
Nel laboratorio permanente le start up saranno ingaggiate nel tempo attraverso call tematiche, in base ai loro settori di ricerca, creando una forte sinergia con i territori attraverso iniziative dedicate e focalizzate su specifiche filiere o aree geografiche. Nel nuovo concetto elaborato da Mps, l’Officina sarà il luogo in cui l’innovazione trova diretta applicazione e diventa utile strumento per ottimizzare l’interazione interna ed esterna con il sistema bancario. Con questa nuova evoluzione la percezione dell’innovazione si declina in utilità e concretezza per tutti i soggetti coinvolti, permettendo di agganciare competenze, persone e idee con un flusso spontaneo che altrimenti sarebbe difficile da intercettare. La porta di ingresso di Officina Mps è il nuovo sito dedicato, www.officina.mps.it. Si tratta di una piattaforma disegnata per accogliere l’ecosistema dell’innovazione. Il sito, online da oggi, sempre più ricco di contenuti e interattivo, non è solo il luogo deputato a ricevere le candidature ma rappresenta uno spazio in cui gli utenti possono aggiornarsi e alimentare la propria curiosità grazie agli interventi nuovi e funzionali realizzati da esperti del settore, consulenti, giornalisti e startupper che implementeranno differenti rubriche.
La piattaforma è stata arricchita da un’area riservata appositamente creata per favorire un’interazione costante e bidirezionale fra Banca e startupper. Questo spazio dedicato offre alle start up una serie di vantaggi che, oltre all’avviso tempestivo in occasione del lancio delle call tematiche, contemplano i servizi, le analisi di mercato e la formazione. Più nel dettaglio, la start up che accede e completa il processo di registrazione, può beneficiare di una serie di condizioni agevolate per sé e per i propri dipendenti su prodotti e servizi, dai conti alle carte, oltre a plafond esclusivi e realizzati sulle esigenze dei giovani. L’area riservata mette a disposizione degli utenti anche analisi settoriali e ricerche di mercato. Le start up registrate possono usufruire, inoltre, di sessioni formative pratiche, organizzate dalla Banca a livello locale e finalizzate a trasferire le competenze bancarie e finanziarie agli startupper per un arricchimento.
In occasione del lancio delle call tematiche, le start up interessate possono accedere alla piattaforma, registrarsi e candidarsi mentre le startup già registrate riceveranno automaticamente un avviso. Il 29 novembre Officina Mps aprirà la prima call dedicata al tema dell’open banking declinato in differenti ambiti.

a. s.