About Redazione

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far Redazione has created 848 blog entries.

LE INDUSTRIE DELLA BIKECONOMY

Bici elettriche, Five corre da sola «Nella nostra fabbrica green produrremo anche le batterie» Andrea Bonzi BOLOGNA IL POLO ITALIANO della bici elettrica ha intenzione di fare molta strada. Sono passati otto mesi dal taglio del nastro della Fabbrica italiana veicoli elettrici (Five), stabilimento autosufficiente e superautomatizzato alle porte di Bologna, l’amministratore Fabio Giatti non nasconde la soddisfazione per la continua crescita dei marchi di casa – Wayel e Italwin – e, più in generale, del settore della mobilità green.. Giatti, quali sono le caratteristiche della vostra fabbrica? «Lo stabilimento, inaugurato nel maggio scorso dal ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, [...]

Di | 12/02/2018|Imprese|

LA STAGIONE DELLE FUSIONI

Dopo le nozze finita la luna di miele I salvataggi pesano sui primi bilanci Banco Bpm, un modello virtuoso Camilla Cresci MILANO A DIECI ANNI esatti dalle ultime fusioni, il 2017 ha segnatola ripresa del consolidamento bancario. Con la sola eccezione della fusione tra la Popolare di Milano e il Banco Popolare però, tutti i patti sono stati dei salvataggi in cui il cavaliere bianco si è fatto carico del risanamento della preda, scaricando buona parte dei costi sul sistema o direttamente sullo Stato. Così è stato per l’intervento di Ubi Banca su Banca Etruria, CariChieti e Banca Marche, tre [...]

Di | 12/02/2018|Finanza|

IL DISTRETTO LUCCHESE

Toscotec, il business in un fazzoletto Gli specialisti della carta su misura «Cresciamo più di tutti in Europa» Piero Ceccatelli LUCCA LA CITAZIONE fra le prime mille migliori piccole emedie aziende europee da parte della Borsa di Londra e l’avvio del 2018 con una dozzina di assunzioni, trasformazioni a tempo indeterminato di contratti con giovani tecnici già in azienda. Momenti d’oro per Toscotec, gioiello del cartotecnico di Lucca, distretto deltissue(e del cartone da imballaggio) fra i primissimi in Europa. Toscotec si sviluppa dagli anni ’60 come azienda bifamiliare, fra i fondatori Toschi e i Mennucci, che ne diventarono soci e, [...]

Di | 12/02/2018|Imprese|

L’INIZIO DELLA TEMPESTA PERFETTA

Lehman Brothers dieci anni dopo I lupi di Wall Street non perdono il vizio di scommettere sulle nostre vite di LUCA BOLOGNINI DICK FULD non ha paura di prendere un altro cazzotto in faccia. L’uomo che il 15 settembre di dieci anni fa ha guidato la Lehman Brothers al più grande fallimento della storia ha da qualche mese fatto il suo ritorno, sebbene un po’ in sordina, a Wall Street. L’ex presidente – che nel 2008, subito dopo aver annunciato la bancarotta, rimediò nella palestra aziendale un destro sul mento da un dipendente infuriato – la scorsa estate ha unito [...]

Di | 12/02/2018|Finanza|

UN TERZO DEI CLIENTI È OVER 74

Investire è un affare di famiglia Patrimoni per 30mila miliardi l’eredità delle nuove generazioni Andrea Telara MILANO CIRCA 30MILA miliardi di dollari. È il valore astronomico della ricchezza che entro il 2050, secondo le stime della società di consulenza Accenture, verrà ereditata in tutto il mondo dai cosiddetti millennial, cioè i nati tra il 1980 e il 2000. Nei prossimi decenni questa generazione di giovani cresciuti nell’era digitale entrerà finalmente in possesso del patrimonio immobiliare e finanziario lasciato in dote dai loro genitori o nonni. Cosa cambierà per consulenti finanziari e per private banker che gestiscono il portafoglio degli investitori [...]

Di | 12/02/2018|Dossier Economia & Finanza|

LE NUOVE FRONTIERE

I robot diventano consulenti I grandi dell’informatica fiutano il business Ma resiste il fattore umano Alessia Gozzi MILANO UN ALGORITMO al posto di un consulente finanziario in carne ed ossa al quale affidare i propri investimenti. Si chiamano roboadvisor, piattaforme online che, sulla base di algoritmi di risk management e asset allocation, offrono ai risparmiatori soluzioni di investimento precostituite, consigliando la costruzione di portafo-gli più o meno personalizzati secondo le esigenze del cliente. Negli Stati Uniti infatti, società come WealthFront e Betterment gestiscono circa un miliardo di dollari e anche realtà storiche come Charles Schwab stanno per lanciare la loro [...]

Di | 12/02/2018|Dossier Economia & Finanza|

LE SCELTE DI UN GRANDE GRUPPO

Ubi Private punta al podio con asset per 36 miliardi «Il segreto dei manager è dare soluzioni di qualità» UN SETTORE in evoluzione che deve puntare ancora sulla qualità delle relazioni umane nel rapporto con il cliente. Viene descritto così il mercato del private bankingda Riccardo Barbarini, responsabile di Ubi Top Private, la divisione che, all’interno del gruppo Ubi Banca, si dedica alla gestione dei patrimoni dei clienti di fascia medio-alta. Il 2017 è stato caratterizzato per voi da importanti acquisizioni. Cos’è cambiato per il private banking del gruppo? «In una prima fase l’operazione Banca Unica – risponde Barbarini – [...]

Di | 12/02/2018|Dossier Economia & Finanza|

PESO DELL’EXPORT MONDIALE

Confetti, un’antica dolcezza Non ci sono solo le cerimonie per la specialità nata nei borghi ROMA UNA DOLCEZZA antica. Per alcuni storici, il confetto affonda le radici addirittura in epoca romana, ai tempi dell’imperatore Tiberio. Già in origine erano utilizzati per celebrare occasioni importanti: non essendo stato ancora scoperto lo zucchero, si usava il miele e si produceva un composto dolce, fatto di miele e farina, che avvolgeva la mandorla. Per altri, la storia di questa prelibatezza inizia nel XIII secolo: i mercanti di Venezia portarono dall’Impero bizantino mandorle (ma anche anici e semi di coriandolo) ricoperti da uno strato [...]

Di | 12/02/2018|Focus Agroalimentare|

LA CAPITALE DEI CONFETTI

Da Sulmona alla vetrina di Fico L’ascesa dei bon bon Di Carlo «Obiettivo: il mercato globale» SULMONA (L’Aquila) DALLE mandorle tostate e ricoperte di cioccolato bianco al rum ai chicchi di caffè con cioccolato fondente, dai confetti al liquore a quelli alla frutta, passando per confezioni regalo e torroni. La William Di Carlo sa unire tradizione e innovazione. Tradizione, perché la storia dell’azienda di Sulmona ha radici antichissime: è il 1833 quando nasce una piccola realtà frutto dell’unione di due famiglie di noti confettieri e pasticcieri, i Marcone (1833) e i La Civita-DiCarlo (1860). Innovazione, perché la William Di Carlo [...]

Di | 12/02/2018|Focus Agroalimentare|

I SEGRETI DELLA FORMAZIONE

Foragri, una spinta ai giovani «Il lavoro nei campi è smart Ora si usano droni e computer» Andrea Bonzi ROMA «L’AGRICOLTURA 4.0è il futuro. E soprattutto può diventare uno sbocco interessante per migliaia di giovani in cerca di lavoro». Punta alla concretezza, Stefano Bianchi, presidente di Foragri, illustrando il fondo da lui diretto che ha come mission il finanziamento di corsi di formazione continua per gli addetti in agricoltura. Oltre centomila le aziende iscritte a Foragri, la maggior parte piccole ma «con alcune eccellenze assolute, magari leader nei rispettivi settori, dagli allevamenti alla produzione vitivinicola, passando per quella di frutta [...]

Di | 12/02/2018|Focus Agroalimentare|