About Redazione

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far Redazione has created 519 blog entries.

PROTAGONISTI IN VETRINA

Catella, l’uomo del mattone in Borsa «Coima resta l’unica quotata in Italia» Luca Zorloni MILANO L'ANNO SCORSO la sua Coima Res ha spezzato l’incantesimo che per anni aveva tenuto lontano il mondo immobiliare dalla Borsa. Manfredi Catella, l’uomo di Porta Nuova, il quartiere di grattacieli che ha cambiato il panorama di Milano, è amministratore delegato della società che ha riaperto il dossier Siiq in Italia. Come vede il percorso della quotazione a circa un anno dal debutto in Borsa? «Il mercato delle Ipo immobiliari in Europa ha vissuto una nuova stagione che inizia nel 2013 e parte conl’Irlanda, continua con la [...]

Di | 18/07/2017|Primo piano|

Il mattone in Borsa cambia faccia alle città

Milano è al centro del progetto Un portafoglio con 100 immobili La nuova sfida sono gli alberghi MILANO IL FOCUS È SU Milano. Nel capoluogo lombardo si trova il 64% degli immobili nel portafoglio di Coima. Il 67% sono uffici e il 78% ha i certificati di sostenibilità Leed, che sono una sorta di una pagella del rispetto dell’ambiente riconosciuta a livello internazionale. È questo il profilo di Coima Res, profilo chiaro, come nella volontà del board, per vendere più facilmente le strategie e le caratteristiche degli investimenti del gruppo su un mercato sempre più veloce e in cui l’Italia gioca [...]

Di | 18/07/2017|Primo piano|

UNA BELLA STAGIONE

Un Bel Paese per i turisti L’Italia recupera posizioni nelle classifiche mondiali E mette in cassa 14 miliardi Elena Comelli MILANO NON SEMPRE L’ITALIA è ultima in Europa. Per il turismo è sul podio insieme a Spagna e Francia. Nel 2016 la Spagna, con 454milioni di pernottamenti (+7,8%), ha consolidato la sua leadership precedendo la Francia (395 milioni, -4,6%) e l’Italia (395 milioni, +0,5%). A seguire Germania (390 milioni, +2,8%) e Regno Unito (292 milioni, -4,5%). Andando più a fondo, però, si scopre che l’Italia è saldamente seconda in Europa per pernottamenti di stranieri (con 196,6 milioni di notti) dopola [...]

Di | 18/07/2017|Primo piano|

OGGI LA RIVIERA GUARDA OLTRE OCEANO

Rimini, culla dell’industria delle vacanze «Oggi puntiamo a 50 milioni di presenze» Carlo Andrea Barnabè RIMINI LA FABBRICA italiana delle vacanze ha un’estrazione aristocratica. Sono i conti Baldini nel 1843 a fondare il primo stabilimento balneare di Rimini. Nobili europei e teste coronate. Insomma, roba da ricchi. Un secolo, e centinaia di bombe dopo, il turismo di massa conquista prepotentemente il suo sbocco al mare. Dall’entroterra romagnolo gli ex mezzadri scendono sulla costa e si inventano l’industria nazional-popolare. Oggi la chiameremmo deregulation intelligente, a metà degli anni Cinquanta significava dire ‘non vi rompo le scatole e voi fate’. E’ il trionfo [...]

Di | 18/07/2017|Primo piano|

ARIA NUOVA IN ASSOLOMBARDA

Bonomi spinto dal vento del Nord Al grido di «Milano non è Roma» lancia il federalismo industriale Achille Perego MILANO LO AVEVA SCRITTO nel programma e lo ha ribadito anche il 12 giugno, giorno in cui, nell’inedita cornice del teatro alla Scala, Carlo Bonomi è stato eletto, quasi all’unanimità, dall’assemblea presidente di Assolombarda succedendo, per il quadriennio 2017-2021, a Gianfelice Rocca, uno dei suoi principali sponsor, insieme con Diana Bracco, nel candidarlo alla guida della più importante associazione territoriale di Confindustria. Bonomi, pur senza strappi con Roma e con il presidente Vincenzo Boccia (anche se Assolombarda non era stata tra i [...]

Di | 18/07/2017|Imprese|

UN ALTRO PIANO DI SALVATAGGIO

Carige, la terapia in tre mosse Mezzo miliardo di nuovo capitale Crediti e immobili in vendita Camilla Cresci GENOVA E’OPINIONE s diffusa tra analisti e investitori che Banca Carige sia l’ultimo malato rimasto nel credito italiano. Un’opinione che forse pecca di un certo ottimismo sullo stato di salute del sistema, ma che attesta comunque un fatto: la messa in sicurezza della cassa genovese potrebbe chiudere il cerchio sui salvataggi bancari del 2017 e riportare la fiducia sul comparto. All’inizio di giugno la cacciata dell’amministratore delegato Guido Bastianini, la spaccatura all’interno del consiglio di amministrazione e le impegnative richieste della Vigilanza europea [...]

Di | 18/07/2017|Finanza|

OLTRE LA FIBRA

Tim, la rivoluzione in arrivo Banda ultraveloce per il turismo Le «smart farm» in agricoltura LO SVILUPPO delle nuove tecnologie, in particolare quelle collegate ai social media, ha modificato in maniera radicale tutta la catena del settore turismo, così come l’innovazione è ormai decisiva nel settore agroalimentare, per un mercato in grande e rapida evoluzione. Di questo e altro si parlerà dopodomani a Bologna, presso il Royal Hotel Carlton, alle 18, nella prima del ciclo di conferenze organizzate da Qn in collaborazione con TIM. Il titolo sarà: «I cluster tecnologici nell’agroalimentare e nel turismo». Roberto Grandi, presidente Istituzione Bologna Musei, tra [...]

Di | 18/07/2017|Imprese|

L’EFFETTO DEI TASSI SUI BOND

Carmignac dà fiducia all’Europa «La ripresa è solo agli inizi Titoli bancari, stagione di rialzi» Giuseppe Catapano BOLOGNA Sandra Crowl, membro del Comitato investimenti di Carmignac – società francese di gestione di asset finanziari, con capitale posseduto interamente da dirigenti e dipendenti –, quale scenario dobbiamo aspettarci dai mercati finanziari nel secondo semestre 2017? «Mentre assistiamo a una ripresa economica globale sincronizzata, l’economia statunitense dimostra che la propria ripresa ha raggiunto l’apice. Procedendo verso la seconda metà del 2017 potremmo assistere al progressivo rallentamento di indicatori fondamentali come gli ordini di beni durevoli e la crescita dei margini delle imprese». [...]

Di | 18/07/2017|Dossier Economia & Finanza|

LA FRONTIERA TECNOLOGICA

L’innovazione non è la minaccia «L’Italia deve fare sistema Solo così il Pil potrà decollare» Giuseppe Catapano MILANO OPPORTUNITÀ o minaccia? «L’innovazione è percepita come una potenziale minaccia», risponde senza esitazione Andrea Poggi, innovation leader di Deloitte, azienda di servizi di consulenza e revisione. Lo fa con i numeri allamano: sono quelli di un’indagine che la stessa Deloitte ha svolto per misurare l’impatto dell’innovazione sui settori fashion, automotive e turismo coinvolgendo cittadini italiani e di altri quattro Paesi europei (Germania, Francia,Regno Unito e Spagna), oltre a operatori di settore. L’obiettivo, indagare e mettere a confronto il percepito sul posizionamento dell’Italia in [...]

Di | 18/07/2017|Dossier Economia & Finanza|

UNO SGUARDO SUL MONDO

Nuove paure sui mercati globali «Cina e Nord Corea, rischi palesi Ma i debiti sono la vera mina» Davide Nitrosi PARIGI PIÙ che la fine della politica monetaria accomodante della Bce, i rischi alla stabilità economica globale arrivano da altre parti: l’incertezza geopolitica legata alla Nord Corea, ad esempio, ma anche le tensioni in Medio Oriente, il debito cinese e la possibile rinascita di movimenti populisti. Raghuram Rajan, professore di finanza alla Chicago Booth dopo essere stato presidente della Banca centrale indiana e capo economista del Fmi, analizza l’evolversi delle tensioni mondiali. E davanti alla fotografia dei rischi non drammatizza, ma [...]

Di | 18/07/2017|Dossier Economia & Finanza|