CLAUDIO LUCCHESE

Florim innova il mondo della ceramica Premiati per l’eccellenza, ora svolta 4.0 Gianpaolo Annese FIORANO (Modena) «AL FATTURATO in crescita che ha superato nel 2017 i 400 milioni di euro si accompagnano un’ottima redditività, una forte presenza sui mercati esteri, dei processi industriali all’avanguardia e una forte attenzione agli aspetti legati alla sostenibilità, in particolare al risparmio energetico ». Sono le motivazioni ufficiali della giuria con le quali il gruppo Florim di Fiorano, nel distretto ceramico sassolese, ha vinto il Premio Eccellenze d’impresa, organizzato quest’anno a Palazzo Mezzanotte a Milano, con l’obiettivo di valorizzare i fattori di successo della tradizione [...]

Di |2018-12-03T15:25:40+00:0003/12/2018|Primo piano|

FLORIM FIRMA LA CERAMICA D’ECCELLENZA

In prima linea per la sostenibilità Master, arte e aiuti alle famiglie La responsabilità sociale nel Dna FIORANO (Modena) FLORIM festeggia quest’anno dieci anni di bilancio di sostenibilità. Numeri, ma soprattutto progetti sulla responsabilità sociale di impresa. Sul piano economico e finanziario i dati più significativi sono i ricavi netti che si attestano sui 424,8 milioni di euro (+4,5% dal 2016), l’ebitda a 123,2 milioni di euro (+14,9% dal 2016), oltre a investimenti totali di 103 milioni nel 2017. A pesare tuttavia sono anche i progetti di Florim di sostegno all’arte e alla cultura, ai giovani e al territorio di [...]

Di |2018-12-03T15:22:24+00:0003/12/2018|Primo piano|

GESTIRE I RISPARMI

Immobili all’asta giudiziaria, un investimento che incanta Ma ora le banche trattano per evitare vendite forzate Andrea Ropa ROMA A.A.A. IMMOBILI vendonsi a prezzi stracciati. Alzi la mano chi non ha mai sognato di fare un affarone all’incanto. Al crescere dell’interesse – soprattutto sul web – per l’acquisto di un’abitazione all’asta, corrisponde però una contrazione del fenomeno. Secondo l’ultimo Rapporto semestrale sulle aste immobiliari del Centro Studi Sogeea, il numero complessivo si è infatti ridotto del 25,2% rispetto a gennaio 2018 e ora le procedure in corso si attestano a quota 14.701. Ovvero a -55,9% rispetto all’inizio del 2017, quando [...]

Di |2018-12-03T15:19:40+00:0003/12/2018|Primo piano|

ASTE IMMOBILIARI GIUDIZIARIE

Procedure digitalizzate e più trasparenza «Possibile fare buoni affari in sicurezza» LA BUFERA è passata. «Il terzo calo consecutivo del dato nazionale sulle vendite forzate immobiliari, tra l’altro il più rilevante delle recenti serie storiche, fa sì che si possa considerare strutturale il ritorno a valori fisiologici » spiega Sandro Simoncini, presidente di Sogeea e direttore del Centro Studi che ha curato il Rapporto semestrale. Dunque è ragionevole ipotizzare che, essendo il mercato delle aste immobiliari la fotografia di una situazione di precarietà venutasi a creare anni addietro, l’onda lunga delle sofferenze bancarie abbia esaurito i suoi effetti peggiori e [...]

Di |2018-12-03T15:17:01+00:0003/12/2018|Primo piano|

PAOLO PEVERARO

Auto elettriche e colonnine ai distributori Iren dà la scossa green alla via Emilia Andrea Bonzi TORINO «IL MIO SOGNO è di mettere sulla via Emilia, tra Torino e Reggio Emilia, colonnine e smart box di ricarica a disposizioni di tutti, in modo da assicurare una buona autonomia per chi usa i mezzi elettrici non solo all’interno delle smart city, ma anche per percorrenze più lunghe. Stiamo già lavorando a un accordo con una grande società di distribuzione di carburante ». Paolo Peveraro, presidente del Gruppo Iren, esemplifica così la visione sempre più green e orientata al futuro che contraddistingue [...]

Di |2018-11-27T08:57:40+00:0027/11/2018|Primo piano|

IREN ACCELERA LA MARCIA VERDE

Multiutility, il risiko delle acquisizioni «Sul tavolo una ventina di dossier La chiave è differenziare il business» TORINO NEL RISIKO delle acquisizioni, Iren non si tira indietro. La multiutility guidata dal presidente Paolo Peveraro ne ha finalizzate sette solo quest’anno. Quali sono le acquisizioni più significative dell’anno? «Sicuramente Acam La Spezia, che è diventata operativa ad aprile, e San Germano, acquisita dai francesi di Derichebourg. Quest’ultima società di raccolta rifiuti e ambiente opera tra Piemonte, Emilia, Lombardia e Sardegna, serve un milione di abitanti (così il totale del Gruppo vola a 3,5 milioni), occupa 800 persone e ha 100 milioni [...]

Di |2018-11-27T08:54:01+00:0027/11/2018|Primo piano|

IL FUTURO DELLE TLC

Il Paese della rete lenta Ma la rincorsa su 5G e fibra si scontra con la politica In ballo il futuro tecnologico Elena Comelli MILANO AUTOMOBILI in grado di dialogare con altre auto o con la strada, delicate operazioni chirurgiche eseguite a distanza, applicazioni in realtà aumentata per il lavoro e il tempo libero: sono scenari aperti dalla rete mobile di quinta generazione, le cui frequenze sono appena andate all’asta e che consentirà maggiore velocità di connessione, con minori tempi di latenza. Della facilità di utilizzo di ologrammi potrà per esempio avvalersi il retail, come nel caso di Amazon, che [...]

Di |2018-11-27T08:50:14+00:0027/11/2018|Primo piano|

COMPETENZE DIGITALI

La sfida delle competenze digitali Italia fanalino di coda in Europa MILANO La Commissione europea ormai parla in termini di Gigabit Society. I dispositivi dei prossimi anni, dall’auto a guida autonoma alla smart city, avranno bisogno di connessioni ad altissima velocità, misurabile in gigabit e non in megabit al secondo, con bassissimi tempi di latenza, nell’ordine di 2-3 millisecondi, richiesti dalle applicazioni critiche per la sicurezza e per la gestione del territorio. Chi sarà fuori da questo quadro resterà al palo nell’utilizzo di tutte le tecnologie di ultima generazione, che saranno applicate nelle economie più avanzate. NON È soltanto una [...]

Di |2018-11-27T08:47:00+00:0027/11/2018|Primo piano|

MAURO MICILLO

«Il futuro è innovazione e mercati esteri Intesa cresce con la visione globale» Alessia Gozzi DUBAI «QUANDO viaggio per il mondo per capire se un Paese può offrire opportunità di sviluppo e crescita, guardo sempre verso l’alto: se ci sono le gru, significa che l’economia è in espansione». Mauro Micillo, alla guida della divisione Corporate e Investment banking di Intesa Sanpaolo e amministratore delegato di Banca Imi, qui a Dubai ne ha trovate parecchie di gru. Nel cuore economico degli Emirati Arabi, la divisione ha uno dei suoi quattro hub principali e, dopo avere chiuso diversi deal importanti, punta ai [...]

Di |2018-11-19T11:58:12+00:0019/11/2018|Primo piano|

INVESTIMENTI SENZA FRONTIERE

Infrastrutture, energia verde, sanità Un ponte verso l’oro degli sceicchi Scommessa sugli Emirati Arabi DUBAI UN PONTE verso l’oro degli sceicchi. Che non è più solo petrolio, è soprattutto maxi commesse in infrastrutture, energia verde, trasporti, sanità. Ecco perché Intesa Sanpaolo scommette sugli Emirati Arabi. Tra i 4 hub di Londra, New York, Hong Kong e Dubai - che per la Divisione Corporate and Investment Banking presidiano le attività in 26 Paesi e un portafoglio di 16mila clienti - quello emiratino è il più recente (nato nel 2016). Ma, come sottolinea Gianluca Cugno, Global Head International Department della Cib, «in [...]

Di |2018-11-19T11:53:55+00:0019/11/2018|Primo piano|