L’ASCESA DEL NEO-PROTEZIONISMO

Addio alla globalizzazione ritornano le vecchie frontiere Il libero scambio minacciato dai nuovi dazi americani Elena Comelli MILANO ADDIO globalizzazione, benvenuti nel mondo dove le frontiere che si credevano abbattute per sempre tornano a rivestire un ruolo fondamentale nel separare i Paesi, anche e soprattutto nel mondo dell’economia e dei mercati. La guerra commerciale Usa-Cina è in pieno svolgimento, malgrado i tweet di presidente Donald Trump che afferma il contrario. All’ultima mossa di Trump, che dopo i dazi sull’acciaio ha preso di mira un migliaio di prodotti cinesi su cui gli Usa applicheranno dazi del 25%, per un valore di [...]

Di | 2018-04-09T16:20:41+00:00 09/04/2018|Primo piano|

La grande scommessa

Gli occhi del mondo sul risparmio cinese Sul piatto 14mila miliardi da gestire Andrea Telara MILANO L’ULTIMA previsione, in ordine di tempo, risale a qualche settimana fa ed è della statunitense  Oliver Wyman. Nei prossimi 5 anni, secondo le rilevazioni della nota società di consulenza americana, i fund manager cinesi si aspettano di raddoppiare il loro patrimonio in gestione, dagli attuali 7 trilioni di dollari fino a ben 14 trilioni, che corrispondono alla bellezza di 14milamiliardi. Bastano queste poche cifre astronomiche per capire cosa spinge oggi molti gruppi finanziari dei paesi occidentali, Italia compresa, a investire nel ricco e promettente [...]

Di | 2018-04-09T16:20:06+00:00 09/04/2018|Primo piano|

IL PERSONAGGIO IN VETRINA

«Granarolo, il mondo come mercato Facciamo shopping senza la Borsa» Pino Di Blasio  BOLOGNA A MODO SUO lo aveva annunciato prima della fine del 2017. «Abbiamo ancora qualcosa nella canna del fucile» era stata la frase di Gianpiero Calzolari su possibili acquisizioni per il gruppo Granarolo. «Siamo sempre soliti prima realizzare poi annunciare» aveva aggiunto, ricordando l’obiettivo di 1,6 miliardi di euro di fatturato da raggiungere entro il 2020. Una cifra più vicina dopo il colpo della Midland in Gran Bretagna, che ha spalancato le porte di un mercato promettente. Nel quale, dopo il voto sulla Brexit, non è affatto [...]

Di | 2018-04-09T10:25:48+00:00 27/03/2018|Primo piano|

GRANAROLO FA SHOPING

«Non c’è nessuna svolta grillina Cosmoprof, boom di presenze In autunno pronta la nuova Fiera BOLOGNA Da luglio è alla guida di BolognaFiere, gioiellino a maggioranza pubblica. Sarà per questo che ha accolto così bene Di Maio al Cosmoprof?  «Ho molto chiaro il compito di rappresentanza istituzionale. La delegazione capeggiata da Luigi Di Maio è stata accolta come è giusto accogliere la politica».  Fa come Mattei, che usava i politici come taxi?  «La politica non è più una cinghia di trasmissione, le vedo tutte molto usurate. Ma il dialogo è necessario e il dovere per il presidente di una fiera, [...]

Di | 2018-03-27T16:13:24+00:00 27/03/2018|Primo piano|

LE NUOVE FRONTIERE

Il nucleare pulito e sicuro è il sogno di Prometeo Una babele di tecnologie per arrivare ai reattori Alessandro Farruggia  ROMA IL SOGNO È, come per Prometeo, donare all’umanità il fuoco. Un’energia affidabile, economica e sicura. C’è questo dietro il mito moderno della fusione nucleare; mito che è realtà da un punto di vista teorico, ma che deve dimostrare di essere fattibile tecnologicamente e soprattutto economicamente. Una volta dimostrato che si può ottenere stabilmente più energia di quanta se ne immette per avere la fusione, bisogna vedere se si potranno avere macchine economiche da costruire e da gestire. La sfida [...]

Di | 2018-04-09T10:25:48+00:00 27/03/2018|Primo piano|

LA NUOVA TECNOLOGIA

«Niente più Fukushima e Chernobyl Per la fusione servono tempo e soldi» ROMA ALDO PIZZUTO, direttore del progetto fusione dell’Enea, quali sono i vantaggi di questa tecnologia? «La disponibilità di grandi quantità di energia, garantendola sostenibilità ambientale, la sicurezza, la disponibilità del combustibile che deriva dall’acqua e dal litio, che viene dalle rocce e dalle quali vengono prodotti deuterio e trizio che vengono trasformati, dentro un contenitore magnetico, in un plasma a 150 milioni di gradi. E’ una reazione che non produce gas serra, e questo è fondamentale; e non produce neppure scorie a lunga vita, a differenza del nucleare [...]

Di | 2018-04-09T10:25:49+00:00 27/03/2018|Primo piano|

I PROTAGONISTI IN VETRINA

Marzotto e l’Italia venduta agli stranieri «Conta di più dove si produce valore» Pino Di Blasio MILANO MATTEO MARZOTTO, 51 anni, sesta generazione di una storica famiglia di industriali, tante avventure aziendali alle spalle, tra fallimenti e successi clamorosi, può parlare a ragion veduta di «valore Italia». Il suo è più di un nome, è un marchio tricolore. Anche se spesso ha avuto bisogno di capitali stranieri per affermarsi. Marzotto, sono state elezioni complicate per un Paese che cerca di rimettersi in piedi? «Le discontinuità fanno parte della storia d’Italia. Quello che posso augurarmi è che si capitalizzi un cammino [...]

Di | 2018-04-09T10:25:49+00:00 12/03/2018|Primo piano|

VINCE IL MADE IN ITALY

Dal gelato al turismo e benessere nelle fiere c’è il meglio del Paese «Ieg andrà in Borsa in autunno» MILANO OLTRE alla moda, Matteo Marzotto è un personaggio da vetrina anche perla sua vocazione fieristica. Presidente e ad della Fiera di Vicenza per tre anni, oggi vicepresidente di Ieg (Italian Exhibition Group), società nata dall’integrazione tra Rimini e Vicenza. «Ieg è il secondo gruppo italiano per dimensione, ma di gran lunga il primo per redditività e portafoglio prodotti. Siamo proprietari di 59 eventi fieristici, mettiamo in vetrina le filiere produttive del made in Italy, dal Food and Beverage al Turismo, [...]

Di | 2018-04-09T10:25:49+00:00 12/03/2018|Primo piano|

SCAMBIO DI COMPETENZE

«Sul brevetto dell’Unione a un passo dall’accordo Germania e Brexit, due nodi da sciogliere» Dall’inviato Pino Di Blasio BRUXELLES PER LA PRIMA volta nella sua lunga storia l’European Patent Office ha infranto il muro dei 100mila brevetti registrati. E da un paio di anni riesce ad evadere più domande di quante ne arrivino sulle scrivanie dei 4.700 esaminatori (più altri 2.400 funzionari), dislocati nel quartier generale di Monaco di Baviera e nelle sedi di Vienna, Bruxelles, Berlino e L’Aja. Primati ed efficienza, qualità e regole nuove sono state le parole chiave della conferenza del presidente Benoit Battistelli, nella grande sala [...]

Di | 2018-04-09T10:25:49+00:00 12/03/2018|Primo piano|

I giganti dell’innovazione

La vecchia Europa guida l’innovazione La Cina avanza con il gigante Huawei BRUXELLES RISPETTO ai giganti dell’innovazione, come Stati Uniti, Germania e Giappone, l’Italia gioca in un altro campionato. Ma ha cominciato a scalare posizioni nelle classifiche. Qual è lo stato di salute dell’Europa nel campo dell’innovazione, e della ricerca? Stando alle domande, il genio produttivo è nella sua massima espansione. Sono state 166 mila le domande di brevetto presentate all’Epo nel 2017, aumentate del 3,9% in un anno, un nuovo record. Un quarto delle richieste (42.300) viene dagli Stati Uniti, seconda la Germania con 25.490, terzo il Giappone a [...]

Di | 2018-04-09T10:25:49+00:00 12/03/2018|Primo piano|