FABRIZIO LONGO, DIRETTORE ITALIA DI AUDI

Lo stile Audi ha conquistato l’Italia «Il lusso 4.0 è tecnologia e sostenibilità» Giuseppe Tassi MILANO IL MONDO PREMIUM è la nuova frontiera dell’automotive. Per lasciarsi davvero alle spalle gli anni bui della crisi le case automobilistiche lanciano modelli sempre più ricchi, lussuosi ed equipaggiati. È una tendenza che contagia tutti i grandi marchi, perché le auto premium procurano ricchi profitti e migliorano l’immagine del brand. Capofila del mondo Premium in Italia è Audi, marchio prestazionale del gruppo Volkswagen. Fabrizio Longo, direttore Italia della casa dei quattro anelli, quali sono i segreti del vostro successo? «Nel 2017 abbiamo venduto 64.500 [...]

Di | 2018-06-19T08:08:39+00:00 18/06/2018|Primo piano|

AUDI INGRANA LA MARCIA 4.0

Dalle berline al Suv sportivo tutti i nuovi modelli del 2018 «Sicurezza all’avanguardia» MILANO SE dovesse eleggere un’auto simbolo del marchio Audi, quale modello sceglierebbe? «Difficile da dire, l’intera gamma è straordinaria e si arricchirà presto di nuovi modelli. L’auto più razionale è forse la A4, un punto di riferimento assoluto, soprattutto per le flotte aziendali con il suo tratto di berlina elegante. È un’auto che conserva un valore residuo altissimo e può essere commercializzata a più riprese. La forza del prodotto e la sua affidabilità nel tempo si misurano su un arco di 7-10 anni e su questo piano [...]

Di | 2018-06-19T08:09:08+00:00 18/06/2018|Primo piano|

LA RIVOLUZIONE DIGITALE

Il coworking genera sviluppo e conquista le grandi imprese «Corsa agli uffici condivisi Moltiplicano idee e affari» Elena Comelli MILANO SCOUTING, networking, opportunità di business: per le imprese innovative lavorare in coworking è diventato indispensabile. Dai lavoratori autonomi che gestiscono i propri incarichi da remoto alle startup che creano un’impresa da zero, passando per le grandi società che offrono flessibilità ai dipendenti, la crescita del settore non mostra segni di rallentamento, malgrado la crisi. Anzi. Il mercato ha messo a segno un tasso di crescita medio annuo del 24,2% nel passato decennio e in base alle stime di Global Coworking, [...]

Di | 2018-06-18T16:29:48+00:00 18/06/2018|Primo piano|

BUSINESS IN GRANDE ASCESA

«Stranieri a caccia di startup tricolori L’Italia deve investire di più sulle idee» MILANO IL 2018 potrebbe essere l’annata buona per le startup italiane. Lo spera David Casalini, fondatore e amministratore delegato di StartupItalia!, la più grande community italiana dedicata a studenti, imprenditori e investitori, che compongono l’ecosistema delle startup e dell’innovazione nostrana. L’ecosistema dell’innovazione italiana zoppica, perché? «Non è stato sempre così. Dieci anni fa una startup italiana come Dada andava a fare acquisizioni negli Stati Uniti, ma i pionieri di allora hanno fatto fatica a crescere e oggi non sono più in mano italiane. Con la crisi c’è [...]

Di | 2018-06-18T16:28:18+00:00 18/06/2018|Primo piano|

GIUSEPPE CASTAGNA

Banco Bpm: Castagna accelera la pulizia «Ora l’obiettivo è migliorare il rating» Davide Nitrosi MILANO GIUSEPPE CASTAGNA è un banchiere con una vocazione letteraria. Avete presente «Viaggio in Italia» di Guido Piovene? Per Banco Bpm, di cui Castagna è ad, quel viaggio è un road show nei territori (domani fa tappa a Lucca). «Parliamo con le istituzioni locali, con le imprese e con i nostri colleghi; spieghiamo quello che abbiamo fatto e quale può essere la strada per non perdere l’occasione della ripresa in atto», racconta Castagna. La banca come sintesi del Paese? «Mi spiego con un esempio. Nelle settimane [...]

Di | 2018-06-12T11:07:32+00:00 12/06/2018|Primo piano|

BANCO BPM BRUCIA LE TAPPE

Guai a risvegliare lo spread «All’Italia serve solo credibilità Il governo riunisca Nord e Sud» MILANO Dottor Castagna, peggio lo spread sulle montagne russe o le promesse eccessive della politica? «Un Paese non può aspettarsi sconti se non dimostra di essere sulla strada del miglioramento. E le banche, per prime, lo hanno sperimentato». Che cosa si aspetta dal nuovo governo? «È giusto riformare in Europa ciò che non funziona bene, male riforme si fanno dall’interno e guadagnando credibilità. Mi auguro che questo governo riesca a riformare regole europee troppo rigide, ma credo che il primo obiettivo sia dare credibilità al [...]

Di | 2018-06-12T11:31:56+00:00 12/06/2018|Primo piano|

COMBATTERE IL DECLINO

Dal dossier Ilva ad Alitalia la crisi non va in vacanza A rischio 180mila lavoratori: prima sfida per Di Maio Antonio Troise ROMA C’È LA MAXI VERTENZA dell’Ilva, avvelenata dagli scarichi delle ciminiere e dalle polemiche politiche. E poi Alitalia, ancora in cerca di un compratore. E l’ex Lucchini di Piombino, la Natuzzi, Trony e Italiaonline… C’è un pezzo importante dell’azienda Italia nei dossier che il superministro al Lavoro e allo Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha trovato sulla sua scrivania dal primo giorno di insediamento. L’elenco delle aziende in crisi che si sono affacciate fra via Molise e via [...]

Di | 2018-06-18T13:25:40+00:00 12/06/2018|Primo piano|

WHIRLPOOL

Whirlpool: abbiamo investito più di tutti «I 600 esuberi evitabili con la cassa» Pino Di Blasio SIENA IL 17 MAGGIO l’incontro a Roma con l’ex ministro per lo Sviluppo economico Carlo Calenda finì con uno scontato nulla di fatto. «A quel tavolo abbiamo affrontato i problemi di tutti gli stabilimenti che Whirlpool ha in Italia. Abbiamo confermato la nostra volontà di fare investimenti. Ma senza ammortizzatori sociali sarà durissima riassorbire gli esuberi». Davide Castiglioni è il vicepresidente delle operazioni industriali Whirlpool nell’area Emea (Europa Medio Oriente-Africa) e ad di Whirlpool Italia. La vertenza del colosso degli elettrodomestici è una tra [...]

Di | 2018-06-12T10:56:56+00:00 12/06/2018|Primo piano|

CARLO MOLTENI

Molteni, il colosso dal cuore artigiano «Col made in Italy arrediamo il mondo» Giuliano Molossi GIUSSANO (Monza Brianza) C’È UNA BELLA immagine in bianco e nero del 1947 che mostra una cinquantina di lavoratori della ditta Arredamenti di Angelo Molteni di Giussano in posa per il fotografo. In mezzo a loro c’è un bambino di4 anni, figlio del titolare Angelo Molteni che, tredici anni prima, aveva iniziato l’attività aprendo una piccola bottega artigianale. Quel bambino non è in braccio al papà, ma è in mezzo ai dipendenti, come fosse uno di loro. Oggi, settantuno anni dopo, quel bambino, Carlo Molteni, [...]

Di | 2018-06-05T15:25:52+00:00 05/06/2018|Primo piano|

«VI ARREDO LA VITA»

«Non vendiamo solo mobili ma un concetto di abitazione Nessuno ci può copiare» GIUSSANO (Monza Brianza) Presidente Molteni, nel corso degli anni è cambiato il modo di vendere i mobili? E come? «È cambiato moltissimo. Prima si vendevano i singoli mobili. Oggi noi puntiamo a vendere la casa Molteni, il lifestyle del design italiano, abbiamo l’ambizione di arredare tutto l’appartamento, di occuparci anche degli accessori. Un mobile può essere copiato, e in Cina ne sanno qualcosa, ma un concetto complessivo di casa no, o comunque è più complicato. Nella casa Molteni abbiamo messo anche il tavolo che Gio Ponti disegnò [...]

Di | 2018-06-05T15:25:17+00:00 05/06/2018|Primo piano|