LA FORZA DELLA COOPERATIVA

Caviro vuole brindare all’estero Tavernello principe sui mercati «Parlare non serve, il vino si beve» ROMA IL TAVERNELLO ha un primato nel mondo, oltre che sulle tavole degli italiani. Ma i cultori della materia continuano a storcere il naso, a guardarlo con sospetto. «Forse non lo hanno mai bevuto – suggerisce con una punta di ironia Sergio Dagnino, direttore generale della Caviro, l’azienda che lo produce –. Lo provino. Vorrei ricordare che per farlo pretendiamo dai nostri soci viticoltori un vino con determinate caratteristiche. Se non ci forniscono quel che chiediamo, non lo prendiamo».Motivazioni e spiegazioni a cui aderisce il [...]

Di | 27/04/2017|Imprese|

LA COMUNICAZIONE È UN AFFARE

Le startup vanno in televisione Qvc Italia lancia imprese in onda La rete del nuovo che avanza Luca Zorloni MILANO Incubatori di imprese, parchi tecnologici, laboratori universitari, siti di crowdfunding. È questo l’habitat ideale di una startup, il contesto in cui è più facile incappare in una società ai primi passi. Da qualche mese, però, le startup si vedono anche nelle televendite. A mandarle in onda è Qvc, la piattaforma multimediale del commercio nata nel 1986 negli Stati Uniti. Un colosso che nel 2015 ha fatturato a livello globale 8,7 miliardi di dollari e in Italia 112,8 milioni di euro. [...]

Di | 27/04/2017|Imprese|

LE STORIE DI CAMPIONI NASCOSTI

Targetti, nuova vita con il fondo IDeA vuole riaccendere la luce «Così rilanceremo il marchio» Monica Pieraccini FIRENZE DA UN piccolo negozio artigianale di lampadari, aperto nel 1928 nel cuore di Firenze, a un’azienda che illumina musei, metropolitane e città in tutto il mondo. Grazie anche alla lungimiranza di Paolo Targetti, l’impresa fondata dal padre Sankey, cresce e, alla fine degli anni Novanta, acquisizione dopo acquisizione, entra nei suoi anni d’oro. In dieci anni i dipendenti salgono da 200 a quasi 1.400, il fatturato da 25 a 300 milioni di euro. Nel 2007 la Targetti acquisisce la concorrente Louis Poulsen [...]

Di | 12/04/2017|Imprese|

ARTIGIANI INNOVATIVI

L’arte di faremobili Giessegi, dalle Marche alla conquista dell’Italia Battendo tutti sui prezzi ROMA QUELLA del proprietario di Giessegi è una vera storia italiana. Gabriele Miccini entrò nell’azienda, che aveva un altro nome, ma che in linea diretta resta la stessa, nell’82 per gestire il Ced e dopo trent’anni, bassi, alti, passaggi di mano, fusioni e fallimenti ne è diventato il proprietario, nel 2013 se l’è comprata. Mobili, stiamo parlando di mobili, di un’azienda delle Marche, Appignano, Macerata, terra d’elezione per questo tipo di produzioni. Miccini è pratico e diretto: «Vengo da una famiglia povera, solo così hai quella spinta [...]

Di | 12/04/2017|Imprese|

Le aziende di successo

TeamSystem, il gioiello digitale che firma accordi da gigante Industria 4.0, patto con Leonardo PESARO UNA PICCOLA multinazionale, la TeamSystem, in un settore di grande sviluppo: l’applicazione delle nuove tecnologie per i professionisti, ma anche alle piccole e medie industrie. Con un valore aggiunto: un accordo con Leonardo spa, ex Finmeccanica, per nuove soluzioni per l’industria 4.0 e per la security aziendale. Sovranazionale, TeamSystem, perché ha centri di sviluppo a Copenaghen, dove ha acquisito un’azienda, che si interfaccia con un’altra base in Sicilia. Una testacoda che va dall’estremo nord dell’Europa fino alle sponde del Mediterranero. A guidare questa azienda, controllata [...]

Di | 05/04/2017|Imprese|

Artigianato da esportazione

A Lucca fanno le scarpe ai cinesi Er.Ba vende il made in Toscana con ciabatte in plastica riciclata Massimo Stefanini LUCCA L ’ALTRA FACCIA della Cina. Come completare e rovesciare un percorso su un asse socio-economico opposto rispetto al punto di partenza. È quello che ha fatto l’azienda di Porcari, nella Piana di Lucca, «Er.Ba market», dove l’acronimo è da interpretare con Ercolini e Baiocchi, i primi due soci titolari e fondatori nel 1975. Sin dal 1985, era da poco morto Mao, si avviarono contatti diretti con il Paese del Dragone e il core business era rappresentato da calzature e [...]

Di | 05/04/2017|Imprese|

L’industria oltre la crisi

Bioform, il prodotto dell’anno L’eccellenza di Biochimica «Competitivi con l’innovazione» ROMA QUANDO SI PRENDE un prodotto per la casa, come per altri, si guarda il prezzo. Nessuno vuole spendere troppo, l’asticella anzi è bassissima, ma tutti cercano affidabilità. «Qualcuno pensa che sia facile, addirittura artigianale, ma non è così. Al di là di tutte le normative europee da rispettare, per dare qualcosa che funziona davvero per i consumatori e per il mercato, con prezzi concorrenziali, bisogna avere un tasso di innovazione difficilmente immaginabile». A parlare è Paola Scapoli, ceo di Biochimica, che ha forse qualche titolo più degli altri per [...]

Di | 28/03/2017|Imprese|

Il capitale umano

Bisogna avere orecchio a Firenze Boom per gli apparecchi Oticon Il primato del gruppo danese Fabio Luppino ROMA AVERE una progressiva riduzione dell’udito è un evento inatteso, quasi come la calvizie che dà però segnali premonitori inequivocabili. Sentir meno a volte dipende più da chi parla, meno da chi ascolta. Ma è proprio chi ascolta ad avere il problema. Una persona su dieci oltre i cinquant’anni, dati Ocse 2016, ha problemi di udito, ma solo il 12% cerca una soluzione e, in media, solo sette anni dopo le certe avvisaglie di sentire meno. Il leader mondiale in apparecchi acustici, nell’hearing [...]

Di | 28/03/2017|Imprese|

Storie di aziende di successo

Agrirobot, l’automa nei vigneti «La nuova frontiera di Zucchetti dopo i giardini e le piscine» Lisa Ciardi AREZZO «LA SFIDA di oggi e di domani è l’Iot, ovvero Internet delle cose. In questo universo, un oggetto non deve svolgere semplicemente la sua funzione, ma essere totalmente autonomo e, possibilmente, integrare il suo compito con molti altri». È la visione che Fabrizio Bernini, presidente di Zcs, Zucchetti Centro Sistemi, ha sul futuro del settore e della sua azienda. Che è partita come micro impresa familiare specializzata in software, e poi è confluita nel 2000 nella Holding Zucchetti spa, prima realtà italiana [...]

Di | 22/03/2017|Imprese|

I campioni che innovano

Solidea, tre robot al lavoro «Mille paia di calze all’ora Così triplichiamo i fatturati» Luca Zorloni MILANO L’ULTIMO arrivato si chiama Opportunity. Opportunità, tradotto dall’inglese, e la dice lunga sull’idea di tecnologia che hanno alla Solidea. Tecnologia come opportunità per crescere. Opportunity è il terzo robot assoldato nello stabilimento di calze in provincia di Mantova. Affiancherà Charlie e Spirit, gli altri due robot già installati nella fabbrica di Castel Goffredo con l’obiettivo «di evadere gli ordini in tempo reale e di offrire un servizio maggiore al cliente», spiega Luca Pinelli, figlio del fondatore di Solidea, Enzo, e ora al timone [...]

Di | 22/03/2017|Imprese|