FOCUS VIVAISTICA

La crisi edilizia restringe i giardini «Piante e alberi oggi sono più piccoli Ma Valle dei Fiori cresce con la qualità» Tommaso Papa MANTOVA C’ERA solo torba nelle terre tra Mantova e Cerese dove è nata la Valle dei Fiori, uno dei garden center più grandi d’Italia e uno degli esempi di come l’eccellenza nel settore di fiori, giardini, arredi floreali, consente di superare le oscillazioni dell’economia reale e di guardare con ottimismo al futuro. Nata una trentina d’anni fa, l’azienda conta oggi un centinaio di dipendenti (130 con gli stagionali) e un fatturato che oscilla tra i 7 e [...]

Di |2019-06-24T09:28:23+00:0024/06/2019|Focus Agroalimentare|

IL BOOM DELLA BIRRA

Birra in tavola, siamo italiani «Ogni anno 32 litri a testa Giro d’affari da un miliardo Gabriele Tassi MODENA TOGLIETECI tutto, ma non la birra dal boccale. Basta parafrasare il ben noto commercial di una marca di orologi per fotografare al meglio il carrello della spesa tricolore. Dove affettati, verdure e pane diminuiscono; resta sempre lei, la ‘bionda’ con le bollicine a fare capolino nei sacchetti un po’ più vuoti degli italiani. Un consumo record, che nel 2018 ha toccato il miliardo di euro, con una media pro capite di 32 litri: la più alta di sempre. E’ questo il [...]

LA MIA VITA CON LA BIONDA

La sfida del Birrificio Emiliano «Prodotto artigianale e di qualità per consumatori più esigenti» Gabriele Tassi MODENA LASCIARE il nido sicuro e il posto fisso nel negozio di ferramenta di famiglia non è per deboli di cuore. Reinventarsi come imprenditori, oggi, è pane per i coraggiosi. Voleva inseguire un sogno, Giorgio Setti: spiccare il volo nel mondo della birra. Un sogno che è diventato un nome, e poi una vera e propria azienda: il ‘Birrificio Emiliano’. E’ stato un viaggio lungo anni, partito dal centro di Modena, e arrivato fino ad Anzola, comune del bolognese. Da birreria e birrificio, il [...]

FOCUS EXPORT

Addio alla concorrenza sleale Boom dei prezzi del riso italiano Più produzione e meno import Lorenzo Frassoldati ROMA L’ITALIA, primo paese produttore di riso in Europa – circa 230.000 ettari seminati, oltre cento varietà coltivate e una produzione nazionale stabilmente superiore a un milione di tonnellate, il 50% dell’intera produzione Ue – si attende benefici effetti dalla storica decisione dell’Europa, scattata il 18 gennaio 2019, di mettere la parola fine all’import di riso a dazio zero dai Paesi del Sud-Est asiatico. La misura, fortemente sollecitata dal mondo produttivo italiano, avrà una durata di tre anni prorogabile, con dazi pari a [...]

Di |2019-06-03T13:01:50+00:0003/06/2019|Focus Agroalimentare|

ECCELLENZE ITALIANE

Il Pecorino toscano Dop conquista i mercati esteri L’export aumenta del 25% Stefano Vetusti FIRENZE IL PECORINO toscano Dop piace sempre di più all’estero. Lo scorso anno infatti le esportazioni sono aumentate del 25 per cento e hanno trainato la produzione, che ha invece registrato una sensibile flessione in Italia. Le vendite sul mercato interno sono state penalizzate dalle difficoltà economiche del Paese, con il conseguente logoramento del potere di acquisto dei clienti, dalla superproduzione sarda e dai prezzi ‘impazziti’ del latte in quella regione, che ha portato sugli scaffali una quantità abnorme di pecorino romano e sardo a prezzi [...]

Di |2019-06-03T12:58:32+00:0003/06/2019|Focus Agroalimentare|

I GIOVANI SCENDONO IN CAMPO

Cinque sorelle riuniscono la famiglia per coltivare il ‘riso delle meraviglie’ «È l’unico Carnaroli micronaturale» Giuliano Molossi VILLAFRANCA (Verona) UN RISO per cinque sorelle. Benedetta, Silvia, Margherita, Anna e Maria Vittoria Tovo, età compresa fra i 31 e i 20 anni, hanno studiato e sono andate in giro per il mondo. Poi un giorno sono tornate a casa, a Villafranca, nell’azienda di famiglia che da anni alleva bovini e coltiva cereali, e hanno deciso di mettersi insieme e unire le proprie forze e le proprie competenze con un obiettivo ben preciso: produrre il miglior Carnaroli di sempre. Lo hanno chiamato [...]

Di |2019-06-03T12:56:10+00:0003/06/2019|Focus Agroalimentare|

ENERGIA VERDE PER L’AGRICOLTURA

Energia da rifiuti e scarti agricoli Il biometano nuova frontiera dell’economia circolare italiana Fabrizio Marchetti ROMA IN UN PAESE come l’Italia che importa dall’estero, principalmente da Russia e Algeria, il 90% del gas naturale che consuma, il biometano rappresenta una straordinaria opportunità. Non solo è utile a ridurre la dipendenza dall’estero ma consente di recuperare gli scarti della produzione e di valorizzare i rifiuti organici e i sottoprodotti agricoli. E’ una fonte rinnovabile e continuativa tutto l’anno e può servire a produrre elettricità ma anche a fare il pieno alle auto. E’ il perfetto esempio di come l’economia circolare è [...]

Di |2019-05-27T09:17:57+00:0027/05/2019|Focus Agroalimentare|

COME USCIRE DALLA CRISI

Nasce il marchio ‘Verde Metano’ Dopo lo zucchero tocca al biogas L’Italia rilancia la bieticoltura ROMA L’ITALIA ha ormai perso la guerra dello zucchero ma può vincere quella del biometano. Francia e Germania la fanno da padrone in Europa e il crollo vertiginoso del prezzo dopo l’abolizione delle quote ha comportato gravissime difficoltà al settore che è rimasto con soli due zuccherifici operativi. Sull’altro fronte però le prospettive sono ottime perché sta per nascere il marchio Verde Metano: il primo marchio italiano per il biometano agricolo. Sarà presentato il 7 giugno a Fico, a Bologna. A promuoverlo la CGBI, la [...]

Di |2019-05-27T09:14:29+00:0027/05/2019|Focus Agroalimentare|

L’AIUTO PUBBLICO

L’agricoltura pulita può salvare il clima E si appella al governo ROMA I PERCORSI delineati dal Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima (Pniec) «mantengono posizioni troppo conservative e andrebbero integrate con azioni mirate all’abbattimento delle emissioni in agricoltura ». Il settore agricolo, attraverso il processo fotosintetico, è «tra i pochi comparti in grado di agire in modo significativo e diretto sul ciclo di carbonio e, dunque, il suo contributo è fondamentale per contenere l’aumento della temperatura media del pianeta entro l’1,5°C». E’ la posizione del Cib, il Consorzio nazionale biogas, che ha partecipato alla consultazione pubblica indetta dal [...]

Di |2019-05-27T09:08:29+00:0027/05/2019|Focus Agroalimentare|

PIANETA FORMAGGI

Parmigiano Reggiano da record Vola il consorzio Granterre «Un anno da incorniciare» Luigi Manfredi MODENA PER IL Parmigiano Reggiano il 2018 è stato l’anno dei record: i 3.7 milioni di forme prodotte rappresentano il livello più elevato nella storia della nostra eccellenza. Alla performance produttiva sono associati anche numeri importanti sul fronte economico: con un giro d’affari complessivo di quasi 4 miliardi (tra produzione e consumo) e un export che vola. Se dal comparto complessivo scendiamo nel dettaglio delle singole realtà, gonfiano il petto anche al Consorzio Granterre che nel sessantesimo anniversario (la fondazione fu il 13 gennaio 1959 a [...]

Di |2019-05-20T09:11:59+00:0020/05/2019|Focus Agroalimentare|