I PASSI AVANTI DI DELRIO

Autorità di sistema, riforma a metà Assoporti: «La politica batta un colpo» La sfida è l’integrazione mare-ferrovia Antonio Fulvi ROMA IL BICCHIERE mezzo pieno è che l’Italia ha varato l’attesa riforma del sistema nazionale dei porti, riducendo le quasi 30 Autorità portuali a 15 Autorità di sistema portuali (Adsp) e impostando una governance unitaria, costituita da un’assemblea dei presidenti, e strumenti di controllo collegati direttamente al piano nazionale della logistica. Un passo importante, visto che le regole precedenti risalivano addirittura alla legge numero 84 del 1994. Il bicchiere mezzo vuoto è che, a quasi due anni dall’entrata in vigore, la [...]

Di | 2018-05-14T13:14:02+00:00 02/05/2018|Focus Porti|

IL BUSINESS DELLE MERCI

Livorno e Piombino fanno rotta sulle isole «La nuova Darsena ci metterà il turbo» Antonio Fulvi LIVORNO PRIMO PORTO italiano (e addirittura del Mediterraneo) a ‘scoprire’ il container negli anni ’70, Livorno oggi è lo scalo capofila del sistema del Tirreno settentrionale, uno dei 15 sistemi portuali varati dalla riforma Delrio/Madia. Comprende anche il porto di Piombino, quelli elbani di Portoferraio, Rio Marina e Cavo e il lontano piccolo scalo di Capraia isola. Con 25 milioni di tonnellate di merci all’anno, il sistema è retto da un ingegnere romano specializzato in opere portuali, Stefano Corsini, nominato alla presidenza con la [...]

Di | 2018-05-14T13:14:02+00:00 02/05/2018|Focus Porti|

UNA RISORSA NON SEMPRE SFRUTTATA

Ecco l’Italia che coltiva il mare Allevamenti ittici e pesca, c’è un’industria sulle coste Antonio Fulvi LIVORNO L’ALLEVAMENTO ittico – quasi sempre orate e spigole – sta crescendo lungo le coste del Tirreno, fino ai golfi liguri davanti a Lavagna, con un insediamento storico a Orbetello, in Toscana, che sta figliando anche una grossa espansione in gabbie in mare aperto nel golfo di Follonica, poco più a nord. Per quest’ultima realtà si parla già di un centinaio di gabbie, che si aggiungono alle tante vasche della laguna, ormai arrivate a un altissimo livello di specializzazione, con ricambio continuo dell’acqua, controlli [...]

Di | 2018-05-14T13:14:03+00:00 23/04/2018|Focus Agroalimentare|

LA FILIERA ITTICA

Dall’università all’allevamento «Le trote sono il cibo del futuro Mi hanno cambiato la vita» Viviana Ponchia CUNEO ALBERT EINSTEIN si domandava, tra l’altro, cosa ne pensi un pesce dell’acqua in cui nuota per tutta la vita. Delia Revelli lo sa. Le sue trote hanno pensieri felici. Abitano in acqua sorgiva dalla nursery al momento in cui vengono pescate, si alimentano come atleti e chiudono il viaggio diventando cibo di altissima qualità. La ragazza con la tuta impermeabile che si cala nelle vasche della società agricola San Biagio, in provincia di Cuneo, è marcata stretta da Pepe, un vispo Jack Russel [...]

Di | 2018-05-14T13:14:03+00:00 23/04/2018|Focus Agroalimentare|

IL BUSINESS DEL PESCE

I colossi Veneta Pesca e Finpesca Il mercato ittico nuota all’estero «Ma la nostra casa è il Delta» Barbara Braghin PORTO VIRO GRAZIE AL DELTA del fiume Po, una terra ricca e generosa di acque come quella del Basso Polesine non poteva non avere una spiccata vocazione per il mondo ittico. Da sempre gli abitanti della zona hanno saputo difendere e investire nel territorio e nelle sue peculiarità, sapendo trasformare, nel tempo, un’economia di sussistenza in un vero e proprio distretto di caratura internazionale. Due colossi della pesca sono le aziende Veneta Pesca e Finpesca. La Veneta Pesca di Porto [...]

Di | 2018-05-14T13:14:03+00:00 23/04/2018|Focus Agroalimentare|

LA CARICA DEGLI ALLIEVI STRANIERI

L’Accademia Barilla fa scuola Il made in Italy inizia a tavola «Sveliamo i segreti della pasta» Andrea Bonzi PARMA LA PASTA come elemento fondamentale dell’identità italiana. Il saper cucinare – e anche il saper raccontarlo – come ambasciatore del made in Italy nel mondo. Parte da queste premesse il progetto Accademia Barilla, ideale punto d’incontro tra i più qualificati rappresentanti della gastronomia e amanti della cultura culinaria italiana. A Parma, proprio nel luogo dove, nel 1877, nacque il primo stabilimento Barilla, c’è una struttura all’avanguardia per tenere corsi di cucina, cooking show ed eventi gastronomici. «Ospitiamo protagonisti del settore e [...]

Di | 2018-05-14T13:14:04+00:00 17/04/2018|Focus Agroalimentare|

LE IMPRESE ITALIANE

Crescita integrale per La Molisana L’America trascina le esportazioni «Il legame col territorio è vincente» CAMPOBASSO L’AMBIZIONE a nuovi traguardi non manca. Negli ultimi anni, del resto, il pastificio La Molisana, nato nel 1912 nel cuore del Molise, ha moltiplicato il fatturato per 6 (ora è a quota 140 milioni), ponendosi come uno dei maggiori player del settore pasta, in vetta in particolare ai prodotti fatti con semola integrale. Non è un caso: nel 2011, infatti, La Molisana è stata rilevata dal Gruppo Ferro che, con passione e intuito commerciale, ha inaugurato una nuova stagione di crescita per il marchio. [...]

Di | 2018-05-14T13:14:04+00:00 17/04/2018|Focus Agroalimentare|

LE MACCHINE DEL SETTORE

Nel mirino di Agrimaster ora c’è il Sud America «Espansione oltre la Ue» Matteo Radogna BOLOGNA «IN UN SETTORE altamente frammentato e con mercati promettenti, il gruppo Agrimaster si propone di raggiungere i 50 milioni di euro di fatturato nei prossimi anni». È questo il mantra dell’amministratore delegato di Agrimaster, Luciano Paiola, che da quando è alla guida della storica azienda specializzata nelle macchine agricole ha ottenuto risultati importanti, passando da un fatturato di 12 a 27 milioni, attualmente sfiora i 30 milioni di euro. «Un nuovo fondo di investimenti ci supporta, ma la bostra filosofia non è cambiata: crescita [...]

Di | 2018-04-17T13:49:52+00:00 17/04/2018|Focus Agroalimentare|

ANCHE L’EXPORT SI MUOVE

Pasqua, la dolcezza è un affare Uova di cioccolato e colombe il goloso tesoro da 50 milioni MILANO SCOPRIRE la sorpresa delle uova di Pasqua è un’attività a cui gli italiani non rinunciano. In questi giorni, negozi e punti vendita si popolano dei prodotti tipici di questa festività. E anche quest’anno si calcola che il giro d’affari dei dolci pasquali aumenterà ancora rispetto all’anno scorso: in particolare, si parla di circa 30 milioni di euro per le uova di cioccolato e di 24 milioni per i lievitati, come le tradizionali colombe. Tra questi, un incremento importante sarà quello delle produzioni [...]

Di | 2018-05-14T13:14:08+00:00 27/03/2018|Focus Agroalimentare|

DELIZIE PASQUALI

Deco, la colomba vola negli Usa «Grani scelti e cura artigiana i segreti dietro ai nostri dolci» BAGNACAVALLO (Ravenna) LA COLOMBA? È il simbolo della Pasqua. Piace in Italia, come all’estero. O meglio, fuori dai confini nazionali piacciono le colombe made in Italy. Alla Deco Industrie ne sanno qualcosa, se si considera il successo nel mondo del dolce nella sua versione tradizionale. L’azienda romagnola – cinquecento dipendenti, quartier generale a Bagnacavallo, nel Ravennate, cinque stabilimenti tra la Romagna e Ferrara, una produzione che passa dalla piadina Loriana ai dolci da forno, per sconfinare nella detergenza con il marchio Scala – [...]

Di | 2018-05-14T13:14:08+00:00 27/03/2018|Focus Agroalimentare|