LA TRADIZIONE DI RAVENNA

Terminal e magazzini di cereali Milioni di tonnellate l’anno da Stati Uniti e Europa dell’est UNA TRADIZIONE che affonda le radici ai tempi di Serafino Ferruzzi «il primo esperto mondiale di logistica che fece da pioniere nello sviluppo delle co-modallità di trasporto a sostegno della produzione» come lo definiscono Marco Migliorelli, manager della logistica e presidente degli Spedizionieri ravennati, e Carlo Licciardi, trader internazionale e presidente dell’associazione nazionale cerealisti. Migliorelli e Licciardi vivono a Ravenna anche se passano la maggior parte del loro tempo in giro per l’Italia e l’Europa. Come loro Alessandro Vitiello, o Andrea Gentile, altro manager della [...]

Di | 2018-05-14T13:14:41+00:00 17/05/2017|Focus Porti Adriatico|

PARTE IMPORTANTE DEL PIL

Dal Tirreno alla conquista dell’Asia L’economia blu gioca le sue carte per battere la concorrenza del Nord Antonio Fulvi LIVORNO TANTI RECORD, in buona parte ignorati dal grande pubblico. Perché la Blue Economy, ovvero l’economia che nasce dal mare o sul mare, è stata fino a ieri la grande negletta nell’ufficialità delle analisi anche ufficiali. La riforma della portualità portata avanti con caparbia ostinazione dal ministro Graziano Delrio sembra finalmente aver aperto una finestra sul mare. Con alcune cifre che non possono non far riflettere: l’Italia è il primo paese al mondo per traffici navali ro/ro (trasporto autoveicoli pesanti sui [...]

Di | 2017-04-27T16:03:12+00:00 27/04/2017|Focus Porti|

IL RILANCIO DELLO SCALO LABRONICO

Corsini punta sulla Piattaforma «Ecco il sogno da 600 milioni per attirare i giganti del mare» Antonio Fulvi LIVORNO STEFANO CORSINI, ingegnere cinquantenne, è da poco più d’un mese presidente dell’Autorità di sistema portuale del Tirreno settentrionale Livorno-Piombino (più porticcioli annessi). Nominato dal ministro Delrio con l’assenso del governatore della Toscana Rossi – dopo una iniziale designazione al porto di Venezia – ha sbaragliato i numerosi concorrenti con un impressionante curriculum di 40 pagine: tra pubblicazioni specifiche, collaudi portuali, contributi alla riforma dei porti, lavoro al Mit, ministero infrastrutture e trasporti. Da quando si è insediato a palazzo Rosciano, sede [...]

Di | 2017-04-27T16:03:09+00:00 27/04/2017|Focus Porti|

NUOVE INFRASTRUTTURE

L’energia pulita arriva via mare Il terminale Olt diventa strategico per dare gas anche alle navi Paola Zerboni LIVORNO IL TERMINALE offshore di OLT è sempre più strategico per l’Italia e per la portualità toscana. Se ne parla da tempo ma a dare ulteriore impulso al ruolo di OLT Offshore Lng Toscana è stato anche il recente convegno «L’economia va in porto», tenutosi a Roma e promosso da Assocostieri e Confcommercio Imprese per l’Italia, con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, il supporto di Edison, Sodeco e della stessa OLT Offshore LNG Toscana. Un incontro per fare il [...]

Di | 2017-04-27T16:03:08+00:00 27/04/2017|Focus Porti|

GLI INVESTIMENTI DECISIVI

Livorno sale sul tetto d’Europa La Darsena rivoluzionata fa gola anche ai capitali cinesi LIVORNO Il Mantra delle grandi alleanze armatoriali nel settore dei contenitori oggi è il gigantismo navale. Malgrado l’offerta di stiva stia drammaticamente raddoppiando la richiesta – ovvero, in parole povere: ci sono più navi che merci da trasportare – gli armatori globalizzati più potenti stanno costruendo sempre più giganti dei mari. Siamo arrivati (Mersk, ma non sola) a cattedrali da 22 mila Teu, lunghe sul filo dei 400 metri. Per avere un’idea, per trasferire via strada il carico di ciascuna di esse non bastano 20 mila [...]

Di | 2017-04-27T16:03:06+00:00 27/04/2017|Focus Porti|

UN PONTE TRA LIGURIA E CARRARA

Investimenti e nuove opere Così La Spezia issa le vele Obiettivo, raddoppiare i volumi Anna Pucci LA SPEZIA IL SECONDO porto in Italia e, dopo la riforma che lo ha unito amministrativamente a quello di Marina di Carrara sottola governance dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure orientale, punta ad accrescere ulteriormente i propri traffici. Lo scalo della Spezia è una realtà economica importante e importanti sono gli investimenti in corso per migliorarne funzionalità e attrattività nel bacino del Mediterraneo. «Il nostro obbiettivo – spiega la presidente dell’Authority, Carla Roncallo – è raggiungere i duemilioni di teu nel 2020». OBBIETTIVO [...]

Di | 2018-05-14T13:14:43+00:00 27/04/2017|Focus Porti|