L’ECONOMIA RESPONSABILE

I rendimenti non bastano più Nell’era dell’impact investing contano le persone e il pianeta Elena Comelli MILANO LA NUOVA frontiera della rivoluzione verde si è spostata dalle scorribande di Greenpeace alle scrivanie degli investitori professionali. Come ampiamente illustrato nel dibattito finale a Davos, siamo entrati nell’era dell’‘impact investing’, cioè di una filosofia d’investimento che non si preoccupa solo dei rendimenti, ma anche di generare risultati positivi misurabili per le persone e il pianeta. Da quando l’Onu ha lanciato tre anni fa i Sustainable Development Goals, per spingere i leader mondiali a confrontarsi con i problemi dello sviluppo sostenibile, dai cambiamenti [...]

Di |2019-02-04T11:09:57+00:0004/02/2019|Dossier Sostenibilità|

L’ECONOMIA RESPONSABILE

Bonus energetici nei condomini Con la cessione del credito a Enel X si rinnova l’edificio tagliando le spese Alessandro Farruggia ROMA AVERE un condominio finalmente antisismico e che consumi molta meno energia per il riscaldamento e il raffrescamento sono obiettivi razionali e opportuni. Sismabonus ed ecobonus consentono di mettere in sicurezza energetica della propria abitazione con un credito fiscale che nel primo caso raggiungere l’85% e nel secondo il 65%. Ma c’è un problema. Un grosso problema. Il credito fiscale è spalmato su dieci anni. Il proprietario dell’appartamento deve cioè pagare tutto l’importo alla ditta che fa l’intervento e solo [...]

Di |2019-02-04T11:04:17+00:0004/02/2019|Dossier Sostenibilità|

L’ECONOMIA RESPONSABILE

Ztl destinate a scomparire Con la mobilità smart più ambiente e commercio Tommaso Strambi PISA LO SPAZIO a disposizione nelle città, grandi o piccole che siano, è sempre poco, e il numero delle persone che le vivono è sempre più alto così come quello delle auto. E questo genera ‘disordine’. La carenza di parcheggi nei centri storici ha portato nel corso dei decenni le amministrazioni comunali a istituire le zone a traffico limitato (Ztl) per evitare il congestionamento. Ma in un futuro non molto lontano le Ztl potrebbero essere superate. Come? Grazie alla tecnologia e ai sistemi innovativi di controllo [...]

Di |2019-02-04T11:00:15+00:0004/02/2019|Dossier Sostenibilità|

L’ECONOMIA RESPONSABILE

Edison e Fai insieme per l’ambiente «Miglioriamo l’efficienza energetica del patrimonio storico e artistico» Francesco Moroni MILANO «INSIEME per la sostenibilità ambientale del patrimonio storico e artistico italiano ». Edison consolida il legame con il territorio nazionale e annuncia insieme Fai (Fondo ambiente italiano) un progetto di vicinanza al territorio, che potrebbe permettere un abbattimento di CO2 pari a 500 tonnellate ogni anno e un risparmio economico di circa 200mila euro. Una collaborazione nata dalla convinzione che chi opera ogni giorno sul territorio crea valore per le comunità locali che lo ospitano, contribuendo fattivamente alla salvaguardia dei luoghi e delle [...]

Di |2019-02-04T10:58:06+00:0004/02/2019|Dossier Sostenibilità|

L’ECONOMIA RESPONSABILE

E.ON punta su DriveSmart Ricariche elettriche veloci nelle autostrade d’Europa Elena Comelli MILANO Dopo la Smart City e la Smart Home, arriva Drive Smart. La digitalizzazione dell’energia passa ormai anche dalla mobilità elettrica, che in Italia è ancora poco diffusa, ma nel resto d’Europa si sta facendo strada rapidamente, con oltre un milione di auto elettriche vendute a fine 2018, in base ai dati di EV-volumes. com. L’interesse crescente degli automobilisti per le auto pulite, comunque, emerge anche in Italia, soprattutto in vista dell’Ecobonus che entrerà in vigore a marzo, con incentivi fino a 6000 euro per chi compra un’elettrica [...]

Di |2019-02-04T10:54:42+00:0004/02/2019|Dossier Sostenibilità|

ECONOMIA E AMBIENTE

La green economy paga «Una marcia in più per export, fatturato e occupazione» Alessandro Farruggia ROMA INVESTIRE nella sostenibilità, paga. Chi ha scelto la green economy ha fatturato di più, esportato di più, assunto di più. Lo dimostra GreenItaly 2018: il nono rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere che misura e pesa la forza della green economy nazionale. Ed è una forza tranquilla e crescente. Sono oltre 345mila le imprese italiane dell’industria e dei servizi con dipendenti che hanno investito nel periodo 2014-2017, o prevedono di farlo entro la fine del 2018 (nell’arco, dunque, di un quinquennio) in prodotti e [...]

Di |2018-11-05T14:18:58+00:0005/11/2018|Dossier Sostenibilità|

L’ECONOMIA RESPONSABILE

Cambiamento climatico Generali, nuova strategia: meno carbone e più green Elena Comelli MILANO LA FINANZA mondiale prende sul serio l’Accordo di Parigi sul clima. Assicurazioni, banche, fondi pensione, fondi sovrani: sono sempre di più gli investitori istituzionali, quasi mille in tutto il mondo secondo il nuovo rapporto di Arabella Advisors, che hanno iniziato a ritirare i propri capitali dall’industria dei combustibili fossili, spostandoli verso i settori dell’economia verde, come le fonti rinnovabili, e più generale verso le aziende impegnate a combattere i cambiamenti climatici. A settembre 2018 sono salite a 985 (erano 688 a inizio 2017) le organizzazioni che si [...]

Di |2018-11-05T14:15:15+00:0005/11/2018|Dossier Sostenibilità|

L’ECONOMIA RESPONSABILE

Il diesel verde dall’olio di frittura E i rifiuti urbani diventano combustibili Economia circolare, la sfida di Eni Alessandro Farruggia ROMA Gasolio da olio di palma, da oli di frittura, da grassi. Olio combustibile per le navi da frazione organica dei rifiuti urbani. Metanolo o idrogeno da plastiche riciclate. Il ventaglio di opzioni è ricco. Produrre combustibili più sostenibili è possibile. E il beneficio è anche che in questo modo si riutilizzano prodotti di scarto se non veri e propri rifiuti. Si fa economia circolare. Su questa strada si sta muovendo da qualche anno Eni. La bioraffineria di Venezia, a [...]

Di |2018-11-05T14:12:37+00:0005/11/2018|Dossier Sostenibilità|

L’ECONOMIA RESPONSABILE

Hera punta sull’economia circolare «Biometano dai rifiuti organici: combustibile rinnovabile al 100%» Giuseppe Catapano BOLOGNA LA FRAZIONE organica dei rifiuti è la fonte. Il biometano è il prodotto finale. A Sant’Agata, alle porte di Bologna, c’è un impianto all’avanguardia che il Gruppo Hera ha inaugurato nei giorni scorsi con un obiettivo: farne una struttura di riferimento dell’energia green e rilanciare su scala industriale la sfida delle rinnovabili. Quello di Sant’Agata è il primo impianto dedicato alla produzione di biometano da rifiuti organici realizzato da una multiutility, che – in linea con gli indirizzi assunti dalla Regione, dalla Strategia energetica nazionale [...]

Di |2018-11-05T14:03:27+00:0005/11/2018|Dossier Sostenibilità|

L’ECONOMIA RESPONSABILE

Italgas, è già cominciata la rivoluzione tecnologica Digitalizzazione delle reti e contatori intelligenti Paola Benedetta Manca MILANO DAL 1837 porta il gas nelle case degli italiani. Italgas è il primo operatore in Italia nella distribuzione del gas e il terzo in Europa: gestisce una rete che si estende per oltre 67.000 km, attraverso la quale, nell’ultimo anno, ha distribuito 8 miliardi di metri cubi di gas a 7,5 milioni di utenze. Il gruppo, comprese le partecipate non consolidate, è titolare di oltre 1.700 concessioni. Con il suo ritorno in borsa, a novembre 2016, è iniziata per il gruppo la svolta [...]

Di |2018-11-05T13:50:09+00:0005/11/2018|Dossier Sostenibilità|