DEBUTTO A FINE ANNO

El Trino del Diablo Piazza Affari apre la selezione Il brand che attrae investitori Nicoletta Magnoni MILANO PREZZI, fondamentali, resistenze, dividendi non sono tutto. In Borsa anche l’immagine vuole la sua parte. Per questo motivo in Piazza Affari si accenderanno presto i riflettori dell’italianità che illumineranno i titoli azionari più riconoscibili nel mondo come marchio nostrano. Le luci della ribalta metteranno in bella mostra i campioni made in Italy del mercato, quelli dalla forte identità. Richiamare gli investitori puntando anche sul brand è la strategia che Borsa Italiana ha elaborato in questi mesi e che ora sta per sperimentare. A [...]

Di | 20/09/2017|Dossier Economia & Finanza|

MATRICOLE SPECIALI A PIAZZA AFFARI

La Borsa brinda alle 18 «Spac» nate per raccogliere capitali «Una garanzia per gli azionisti» Luca Zorloni MILANO CORREVA l’anno 2011. Piena tempesta finanziaria. A giugno si quota Made in Italy, la prima Spac italiana. Spac, fuori dal gergo della City italiana, è un acronimo che sta per Special purpose acquisition company e indica una società il cui unico scopo è raccogliere capitale per completare la fusione o l’acquisizione di altre compagnie. Made in Italy la dice lunga sul tipo di affari di cui sono in cerca i promotori della Spac. La promessa convince il mercato, nelle casse entrano 50 [...]

Di | 20/09/2017|Dossier Economia & Finanza|

PARLANO I PROTAGONISTI

Il marketing è social «Facebook fa grandi le aziende più piccole» Alessia Gozzi LA NUOVA MINIERA d’oro per Facebook sono le piccole imprese. Una fetta in crescita dei 9,3 miliardi di fatturato pubblicitario realizzato nel secondo quadrimestre dell’anno dal social network guidato da Mark Zuckerberg, un dato lievitato in un anno del 45%, di cui 2,2 miliardi realizzati in Europa. Per le aziende, il mondo social è un bacino di clienti immenso e senza confini. Dal totale di tempo che gli italiani spendono sulle app, 51% del tempo è speso sulle quelle di proprietà di Facebook, 25 milioni di utenti [...]

Di | 20/09/2017|Dossier Economia & Finanza|

UNA RIVOLUZIONE CULTURALE

L’Italia rompe il tabù contanti Boom di carte e bancomat Valgono quasi 200 miliardi Luca Zorloni MILANO L’ULTIMO ASSIST potrebbe arrivare dal giro di vite sull’uso del bancomat e dalla multa di 30 euro per il negoziante che si rifiuterà di accettare un pagamento elettronico. Nel Paese del contante la svolta per smaterializzare il denaro è ormai necessità. E come ha rilevato Confesercenti, l’anno scorso i dispositivi per pagare con le carte elettroniche, i Pos, sono cresciuti del 12% rispetto al 2015. Di pari passo, è cresciuto il numero di italiani che acquista senza ricorrere alla cartamoneta. «Nel 2016 i [...]

Di | 13/09/2017|Dossier Economia & Finanza|

LA FRONTIERA TECNOLOGICA

Pagamenti col cellulare Satispay si rafforza Iniezione da 18 milioni Luca Zorloni MILANO L’OBIETTIVO che si erano posti era di raccogliere 12 milioni di euro. La terza iniezione di capitale nello loro Satispay, startup italiana specializzata nei pagamenti digitali via smartphone. La settimana scorsa, i fondatori della società hanno chiuso il terzo ciclo di investimenti con un risultato di ben 18milioni di euro. Una cifra che porta la società di Milano a una raccolta complessiva di 26,8 milioni e a una valutazione complessiva di circa 66 milioni. La startup ha ideato uno strumento di pagamento attraverso il telefonino, che non [...]

Di | 13/09/2017|Dossier Economia & Finanza|

LA RIPRESA DEI CONSUMI

Vita a rate da 356 euro al mese Il finanziamento è sumisura Società in gara per i piccoli crediti Camilla Cresci MILANO CAMBIANO le abitudini di consumo degli italiani e cresce la propensione all’indebitamento. Nel primo semestre di quest’anno il numero di connazionali con almeno un contratto di credito attivo è cresciuto del 4,1%, l’importo medio delle rate rimborsate ogni mese si assesta a 356 euro e l’esposizione residua ancora da saldare è di poco superiore ai 34mila euro. Il quadro tracciato dallo studio sull’utilizzo del credito da parte degli italiani realizzato da Mister Credit (l’area di Crif che si [...]

Di | 13/09/2017|Dossier Economia & Finanza|

L’EFFETTO DEI TASSI SUI BOND

Carmignac dà fiducia all’Europa «La ripresa è solo agli inizi Titoli bancari, stagione di rialzi» Giuseppe Catapano BOLOGNA Sandra Crowl, membro del Comitato investimenti di Carmignac – società francese di gestione di asset finanziari, con capitale posseduto interamente da dirigenti e dipendenti –, quale scenario dobbiamo aspettarci dai mercati finanziari nel secondo semestre 2017? «Mentre assistiamo a una ripresa economica globale sincronizzata, l’economia statunitense dimostra che la propria ripresa ha raggiunto l’apice. Procedendo verso la seconda metà del 2017 potremmo assistere al progressivo rallentamento di indicatori fondamentali come gli ordini di beni durevoli e la crescita dei margini delle imprese». [...]

Di | 18/07/2017|Dossier Economia & Finanza|

LA FRONTIERA TECNOLOGICA

L’innovazione non è la minaccia «L’Italia deve fare sistema Solo così il Pil potrà decollare» Giuseppe Catapano MILANO OPPORTUNITÀ o minaccia? «L’innovazione è percepita come una potenziale minaccia», risponde senza esitazione Andrea Poggi, innovation leader di Deloitte, azienda di servizi di consulenza e revisione. Lo fa con i numeri allamano: sono quelli di un’indagine che la stessa Deloitte ha svolto per misurare l’impatto dell’innovazione sui settori fashion, automotive e turismo coinvolgendo cittadini italiani e di altri quattro Paesi europei (Germania, Francia,Regno Unito e Spagna), oltre a operatori di settore. L’obiettivo, indagare e mettere a confronto il percepito sul posizionamento dell’Italia in [...]

Di | 18/07/2017|Dossier Economia & Finanza|

UNO SGUARDO SUL MONDO

Nuove paure sui mercati globali «Cina e Nord Corea, rischi palesi Ma i debiti sono la vera mina» Davide Nitrosi PARIGI PIÙ che la fine della politica monetaria accomodante della Bce, i rischi alla stabilità economica globale arrivano da altre parti: l’incertezza geopolitica legata alla Nord Corea, ad esempio, ma anche le tensioni in Medio Oriente, il debito cinese e la possibile rinascita di movimenti populisti. Raghuram Rajan, professore di finanza alla Chicago Booth dopo essere stato presidente della Banca centrale indiana e capo economista del Fmi, analizza l’evolversi delle tensioni mondiali. E davanti alla fotografia dei rischi non drammatizza, ma [...]

Di | 18/07/2017|Dossier Economia & Finanza|

CHI OSSERVA MILIARDI DI NEWS

Fare affari con Big data e satelliti Ecco il metodo Goldman Sachs «Petrolio? Basta vedere l’ombra» Davide Nitrosi MILANO DENTRO Internet c’è una miniera d’oro: le informazioni, i big data. Uno strumento fondamentale per orientare gli investimenti. Goldman Sachs Asset Management (GSAM) lo ha intuito quasi trent’anni fa e oggi può contare su un team specializzato di 170 esperti fra New York, Londra e Singapore che passa al setaccio la mole dei dati online e li trasforma in informazioni per indirizzare gli investimenti. Un esempio? Il petrolio. GSAM può avere 24 ore su 24 il dato aggiornato delle scorte, senza [...]

Di | 10/07/2017|Dossier Economia & Finanza|